Il Sistema Produttivo

Automazione
del ciclo di carico

Unibeton confeziona i propri prodotti con un completo sistema di automazione e dispone di attrezzature all’avanguardia per la verifica dei principali parametri che caratterizzano il calcestruzzo fresco, in particolare per quanto riguarda la classe di consistenza attraverso la correlazione slump/manometro istantanea attraverso un consistometro digitale.

Sistema di controllo
tramite PLC

Il display di controllo, montato su tutte le autobetoniere, visualizza le informazioni necessarie al controllo della consistenza anche in fase di trasporto. Consente infatti di visualizzare la velocità di rotazione del tamburo e il valore di pressione del circuito idraulico che misurano la consistenza. Arrivato a destinazione il trasportatore confronta il valore di pressione indicato sul display con i valori di accettazione riportati sul documento di trasporto, quindi esegue le corrette procedure di omogeneizzazione prima dello scarico e compie le eventuali operazioni di correzione o ripristino previste dalle nostre procedure operative.

Consistometro Digitale

Tutte le betoniere impiegate per il mescolamento ed il trasporto sono dotate di consistometro. Questo è composto da un pressostato digitale per la rilevazione della pressione del circuito idraulico, da un misuratore di velocità di rotazione del tamburo e da un collegamento a raggi infrarossi per la trasmissione dei dati al sistema di automazione dell’impianto.

Punto di Carico

Quando l’autobetoniera è in centrale ed è posizionata sotto il punto di carico, il consistometro rileva la pressione del circuito idraulico e la velocità di rotazione del tamburo e, tramite il collegamento a raggi infrarossi (ISM), li trasmette al sistema di automazione. Il sistema rileva in continuo la consistenza dell’impasto e autorizza l’uscita dell’autobetoniera solo quando i valori caratteristici del prodotto in consegna sono raggiunti e stabilizzati.